mercoledì 26 luglio 2017

Luglio 2017

27-Chérif | Rivoni_2015-2017 di Tiziana Rivoni 
a cura di Andrea Liberati
21-22-23 Luglio 2017 - Sutri 

Il nome proprio designa qualcosa che succede, degli eventi ingovernabili, non un soggetto tantomeno una persona, ma un popolo senza capo.  A. Liberati


27_Chérif © Rivoni 201727_Chérif © Rivoni 2017
27_Chérif © Rivoni 201728_Serigne © Rivoni 2015

 foto Sara Bonessio


more pics 


martedì 18 luglio 2017

Invito Mostra | 27-Chérif | Rivoni_2015-2017 | 21-22-23 Luglio 2017 | Sutri (VT)

©Rivoni_2017
27-Chérif | Rivoni_2015-2017 
di Tiziana Rivoni 
a cura di Andrea Liberati  

21-22-23 Luglio 2017 
ore 18:30 
Piazza Dell’Assemblea 21 - Sutri (VT) 


Incorniciati da una porta aperta quattro degli ultimi lavori, tra cui 27-Chérif | Rivoni_2015-2017, prodotto tra il 2015 e il 2017 e con questo nome catalogato tra le altre figure in terracotta, Teste di Moro, alle quali Tiziana Rivoni lavora da quasi dieci anni: 27 in ordine di successione e Chérif come nome proprio. 
Il nome proprio designa qualcosa che succede, degli eventi ingovernabili, non un soggetto tantomeno una persona, ma un popolo senza capo. (A. Liberati)

Evento inserito nella 3° edizione del “L’Arco e La Lira” manifestazione ideata e curata dall’Associazione Culturale “l’Officina delle Idee”. 

mercoledì 10 maggio 2017

Maggio 2017


5 xL e 

riproduzione fuoriscala di una Latta da 5L in gesso con etichetta stampata su poliestere 

per la mostra itinerante Olio D'Artista 
a cura di Francesco Sannicandro 

© RivoniTiziana | 2017 © RivoniTiziana | 2017

foto Roberto Liberati

martedì 8 novembre 2016

Ottobre 2016

Keramikos 2016 - Omaggio a Luciano Marziano 
a cura di Mirna Manni, Massimo Melloni, Massimo Luccioli 


©Tiziana Rivoni|2016














L'edizione 2016 è stata costruita intorno alla partecipazione di ben ventuno artisti, ognuno dei quali ha, con la propria opera, omaggiato e celebrato il proprio personale rapporto con il generoso Luciano Marziano, scomparso nel marzo di quest'anno. 
Insieme al maestro Nino Caruso espongono gli artisti Massimo Luccioli, Massimo Melloni, Mirna Manni, Tonina Cecchetti, Attilio Quintili, Eraldo Chiucchiù, Simone Negri, Elettra Cipriani, Oriano Zampieri, Tiziana Rivoni, Mara Van Wees, Carla Francucci, Cristiana Vignatelli Bruni, Sabine Pagliarulo, Rita Miranda, Giorgio Crisafi, Antonio Grieco, Annalisa Guerri, Alfonso Talotta ed Evandro Gabrieli.

in foto Lorenzo e Lisabetta, Tiziana Rivoni 2016
negli spazi dell'Ex Fornace Grazia a Deruta

altre immagini della mostra condivise sulla pagina facebook 


Agosto 2016

Cavum Et Via Arte - Rassegna d'Arte Contemporanea 

evento a cura di Mario Palmieri (A.C. Stelle Cadenti)
e Mirna Manni (A.C. Magazzini della Lupa)

dal 27 Agosto 2016 al 11 Settembre 2016
a Bassano in Teverina
lungo l'antico borgo medievale

© Tiziana Rivoni | 2016

nella foto 30-Coppia di Mori 
Tiziana Rivoni 2015

artisti invitati: Alfonso Talotta, Tonina Cecchetti, Maurizio Tiberti, Toni Bellucci, Stefano Di Maulo, Roberto Marino, Mirna Manni, Maddalena Mauri, Attilio Quintili, Tiziana Rivoni, Maty Galafate, Massimo Melloni, Eraldo Chiucchiù, Anna Uncini, Mario Palmieri, Rita Albertini, Carla Francucci, Mariella Gentile, Gabriella Amato, Giacomo Falcinelli, Francesca Pinzaglia, Alessia Dionisi, Ambra Loreti, Nicoletta Crocella, Grazia Marino, Luana Mamoli, Riccardo Sanna, Miryam Marino e Lillo Di Mauro

martedì 26 luglio 2016

Luglio 2016

Partecipazione all'evento L'Arco e la Lira 
a cura di Lillo di Mauro e L'Officina delle Idee

Sutri il 23 e 24 luglio 2016
presso il Museo del Patrimonium
                   

© Tiziana Rivoni | 2016© Tiziana Rivoni | 2016 
© Tiziana Rivoni | 2016



altri momenti della manifestazione 

martedì 24 maggio 2016

Maggio 2016

GIORNATA IV - NOVELLA V
personale di Tiziana Rivoni

a cura di Amici dei Musei Siciliani
presentazione di Maria Luisa Montaperto

dal 15 maggio al 15 giugno 2016
in occasione della Settimana delle Culture
presso Oratorio di San Mercurio_Palermo

© Tiziana Rivoni | GIORNATA IV - NOVELLA V | 2016
















Ad essere esposta è una serie dei suoi Mori, sculture a grandezza naturale di volti africani, modellati con estrema ricercatezza ed effetti di realismo. Questi volti, silenti ed impassibili, pur rivelando il proprio status oggettuale, quello di veri e propri contenitori, mostrano una profonda umanità, riconnettendosi al contempo con la tradizionale produzione di vasi antropomorfi che, dai canopi dell'Antico Egitto, giunse fino alla ceramica siciliana.
Le teste di moro, infatti, già presenti nell'araldica europea come stemmi parlanti o come ricordo dei mori prigionieri durante le crociate, assumono in Sicilia connotazioni leggendarie. Modellate in ceramica con straripante virtuosismo barocco, le teste di moro siciliane si riallacciano a storie di passione e morte, racconti che oscillano tra il reale e il fiabesco che trovano un suo più antico antecedente nella Novella V del Decameron di Boccaccio, in cui Elisabetta, per trattenere a se il proprio amato, ne dissotterra la testa e ne pianta all'interno del basilico.
Le sculture di Tiziana Rivoni, epurate da un ridondante ed esclusivo ricorso esornativo delle forme, si volgono a noi come esseri animati; chiedono di essere scrutati e ci affascinano con i loro misteriosi silenzi. E' il potere taumaturgico dell'artista, che plasma e infonde vita: "e se lo sguardo non arriva, gli chiudo gli occhi" _ Maria Luisa Montaperto 


© Tiziana Rivoni | GIORNATA IV - NOVELLA V | 2016
© Tiziana Rivoni | GIORNATA IV - NOVELLA V | 2016

© Tiziana Rivoni | GIORNATA IV - NOVELLA V | 2016© Tiziana Rivoni | GIORNATA IV - NOVELLA V | 2016


© Tiziana Rivoni | GIORNATA IV - NOVELLA V | 2016© Tiziana Rivoni | GIORNATA IV - NOVELLA V | 2016

© Tiziana Rivoni | GIORNATA IV - NOVELLA V | 2016

© Tiziana Rivoni | GIORNATA IV - NOVELLA V | 2016
 © Tiziana Rivoni | GIORNATA IV - NOVELLA V | 2016

© Tiziana Rivoni | GIORNATA IV - NOVELLA V | 2016
 © Tiziana Rivoni | GIORNATA IV - NOVELLA V | 2016

foto Monica Ravazzolo 


ringraziamenti sinceri
a Maria Luisa per le parole scelte,
a Mauro per avermi invitata a Palermo, e soprattutto a Bernardo per avermi pensata nell'Oratorio di San Mercurio 


catalogo online
alcuni scatti dell'inaugurazione condivisi su facebook